Spiagge invase dai banchi di posidonia

Anche la costa sud orientale è stata invasa da grandi banchi di posidonia che hanno sommerso le spiagge. Il Comune di Villasimius ha già provveduto sotto la sorveglianza dell’Area marina protetta e del Corpo forestale regionale a rimuovere la poseidonia. Il presidente dell’associazione d turistica di Costa Rei, Laura Deiana, per venire incontro ai Comuni e ai titolari delle concessioni demaniali, ha proposto alla Conservatoria delle coste che la Regione prenda a noleggio o acquisti i mezzi idonei per rimuovere la posidonia e li conceda in uso a rotazione.(g.c.b.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...